Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Consulente d’immagine: 5 abilità fondamentali

Ancor prima di parlare, la nostra immagine esteriore è in grado di dare delle informazioni su di noi e di raccontare chi siamo. Per questo motivo è importante curarla al meglio, così che risulti coerente con la nostra personalità e la nostra interiorità.

E’ proprio qui che si colloca la figura del consulente d’immagine, professionista che – grazie alle sue particolari doti e competenze – potrà aiutarti a valorizzarti al meglio grazie all’abbigliamento, al trucco, al modo di muoversi e presentarsi, alla gestualità.

“Puoi scegliere chi e cosa essere. Io ho scelto di essere me stesso perché è bellissimo guardarsi allo specchio e riconoscersi sempre.”

Chi è il consulente d’immagine

Il consulente d’immagine è una figura professionale che fornisce un servizio dedicato al miglioramento dell’aspetto esteriore attraverso il modo di vestirsi, di comportarsi, di presentarsi.

Si tratta di una figura professionale altamente qualificata in grado di accompagnare i clienti in una vera e propria trasformazione: aiuta le persone a valorizzarsi e trasmettere la loro personalità attraverso l’aspetto esteriore e la comunicazione non verbale: abbigliamento, make-up, acconciatura, ma anche il modo di usare la gestualità e il comportamento.

Le doti che un consulente d’immagine deve avere

Il lavoro di consulente d’immagine richiede una serie di doti e competenze affinché il cliente si senta soddisfatto e fiero dei risultati raggiunti. Ecco le più importanti:

  • Preparazione: come per ogni lavoro, la formazione è fondamentale. Spesso si commette l’errore di pensare che – facendo un lavoro nel mondo della moda – basti avere buon gusto e creatività, ma non è così. Senz’altro questi due elementi sono essenziali, ma senza avere una buona preparazione e uno studio approfondito della moda, dei tessuti, della sartoria, delle tendenze, non sarà possibile valutare tutte le possibilità per soddisfare il cliente. Per un consulente di immagine è fondamentale fare esperienza sul campo, confrontandosi con la realtà per capire i propri punti di forza e quelli di debolezza, su cui lavorare per migliorarsi.
  • Professionalità: la prima impressione è determinante nel momento in cui si incontra per la prima volta un cliente. La propria immagine deve trasmettere serietà e fiducia, oltre a dare delle informazioni su se stessi. E’ importante coltivare l’immagine professionale scegliendo l’abbigliamento adatto, in modo da mettere in risalto la propria professionalità e la propria personalità.
  • Capacità di ascolto: il cliente, nel momento in cui si trova a dover raccontare le insicurezze relative al suo aspetto, deve fidarsi al 100% della persona che si trova davanti. Il consulente d’immagine deve saper ascoltare e il cliente deve potersi fidare. La capacità di ascolto è una dote fondamentale per chi svolge tale professione: dalle parole del cliente potrà capire qualcosa in più su di lui e aiutarlo a risolvere il suo problema.
  • Empatia: per fare al meglio il suo lavoro, il consulente d’immagine deve essere empatico ed immedesimarsi nella condizione del cliente. Tutte le informazioni che escono fuori durante il primo colloquio sono fondamentali per offrire al cliente delle soluzioni precise non solo riguardo l’abbigliamento, ma anche l’atteggiamento.
  • Approccio personalizzato: ogni cliente ha delle esigenze specifiche, anche se l’obiettivo è sempre lo stesso: migliorare la propria immagine esteriore e aumentare la fiducia in se stessi. Ogni persona è unica e diversa dalle altre, dunque il consulente d’immagine deve saper approcciare con i clienti in modo personalizzato.
  • Oggettività: è fondamentale che il consulente d’immagine non abbia pregiudizi e preconcetti riguardo alla persona che si trova di fronte, lasciando che il cliente esprima i suoi bisogni e le sue necessità.
  • Organizzazione: per svolgere al meglio il lavoro di consulente d’immagine bisogna essere preciso e ben organizzato, gestendo il modo professionale tutti gli impegni. E’ dunque fondamentale pianificare ogni appuntamento, ogni evento e ogni ricorrenza.

Tutte queste doti e competenze possono essere sviluppate con l’esperienza: la cosa più importante è avere sempre voglia di migliorarsi e di crescere professionalmente. Solo in questo modo diventerai un consulente d’immagine perfetto!

 

Mi presento

Sono Isabella Ratti, una Style Coach con il cuore italiano e l’anima nomade. A Milano scarico l’adrenalina nell’animazione delle sfilate, a Lugano coltivo l’equilibrio. Da bambina disegnavo abiti, oggi aiuto le persone e le aziende a disegnare la loro immagine, trasformando imperfezioni e difetti in punti di forza.

Seguimi sui Social

Restiamo in contatto!

Per maggiori informazioni sui miei corsi o sui miei servizi, non esitate a scrivermi qualsiasi domanda o richiesta, vi risponderò il prima possibile!

CONTATTAMI