Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Crisi da rientro? Sfruttala per un grande cambio

Le vacanze sono finite e sei in piena crisi da rientro? Non stai vedendo le cose dalla giusta prospettiva: perché non provi a sfruttare tutta l’energia positiva che hai raccolto in questi giorni di relax per migliorare la tua vita e rendere piacevole anche tutto il resto dell’anno?

Per ottenere questa visione delle cose devi essere motivata e sentirti fiera di chi sei. Questo non è un momento negativo, tutto il contrario: è l’occasione perfetta per metterti di fronte a uno specchio e decidere come vuoi che sia la tua vita da settembre in poi.

Scommetto che hai cassetti pieni di sogni e progetti mai avviati. Non credi che sia arrivato il momento di lasciarli liberi di prender forma e diventare reali? Perché questo accada devi credere che valga la pena lottare per loro. Ma soprattutto devi abbandonare l’idea che qualcosa sia impossibile solo perché è difficile da raggiungere.

Come puoi raggiungere i tuoi obiettivi?

Liberandoti da una serie di pensieri negativi e affidandoti a due semplici principi: focus e impegno. In questo post voglio parlarti della Legge di attrazione e di come qualsiasi persona sia in grado di raggiungere qualunque obiettivo si proponga con un atteggiamento positivo e credendo nel proprio successo.

Pensi che questo discorso non faccia per te? Posso assicurati che nel mio caso ha funzionato per diventare la professionista che ho sempre sognato di essere. In nessun settore si arriva al successo se di base non si crede di poter raggiungere la cima. E prima cominci questo lavoro su te stesso, prima arriverai al tuo obiettivo.

Confucio diceva:

“Chi crede di non farcela e chi crede di farcela di solito finiscono per avere entrambi ragione”.

Ogni crisi è un’opportunità

Tornare nel “mondo reale” dopo alcuni giorni di stacco, lontano da preoccupazioni e problemi, può essere molto duro. In genere, una volta a casa si finisce per mettere in discussione la propria vita, addirittura ad odiarla in alcuni casi.

Se non sei soddisfatto del tuo lavoro, del posto in cui vivi o delle persone che ti circondano, non fare finta di niente ma considera la crisi che stai vivendo un campanello d’allarme. Andare avanti per inerzia è la cosa peggiore che puoi fare e questo è il motivo per cui penso che ogni crisi sia in realtà una grande opportunità.

 

crisi da rientro

Per molti affrontare questo tipo di stress è difficile perché si è costretti ad uscire dalla propria zona di comfort e non si sa cosa accadrà. La paura prende il sopravvento: paura del futuro, di non essere all’altezza, del giudizio degli altri e così via.

Ma se ti scrolli di dosso questa visione negativa e parziale della realtà vedrai che le crisi sono come degli scossoni che l’Universo ti manda per svegliarti e rifocalizzare il centro della tua vita. Se vedi la crisi come un momento di cambio in positivo, di transizione e trasformazione, la paura dell’ignoto svanisce e questo ti permette di vedere la situazione come un’opportunità.

In crisi dopo le vacanze? È il momento di cambiare vita

Se il ritorno dalle ferie è stato per te traumatico e avverti un forte disagio al pensiero di riprendere la routine di sempre, devi renderti conto che c’è qualcosa che non va nella tua vita. Questo è il momento in cui ti metti davanti allo specchio e decidi chi vuoi essere.

Per capire dove vuoi arrivare devi innanzitutto ragionare su chi sei, trovare ciò che ti stimola e coltivare le tue motivazioni.

Cosa sognavi di diventare da bambina? Quali attività ti fanno sentire davvero bene? Trovi tutte le indicazioni su come condurre questa importantissima analisi su te stesso nel post Come rafforzare il tuo Personal branding e diventare una persona stra-Ordinaria.

Un consiglio pratico: prova a descrivere te stesso come se si trattasse di un’altra persona, cercando quindi di guardarti dal di fuori, nel modo più oggettivo possibile. Perché fare questo esame? Perché le cose che ti piace fare sono quelle che ti riescono meglio: per sapere in cosa puoi avere successo devi trovare quello che ami.

Hai paura di non essere realista? Questo pensiero è uno degli errori più comuni e il primo passo verso l’insoddisfazione e la mediocrità.

Obiettivi che sembrano irraggiungibili: dipende da questi errori

Ci sono alcuni impedimenti che tu stesso hai disseminato sul tuo cammino per renderti più difficili le cose. Inconsapevolmente, certo, ma questo non cambia la potenza devastante con cui questi ostacoli intralciano le tue scelte. Perché ti assicuro che se non riesci a ottenere il lavoro dei tuoi sogni o la vita che vorresti non è perché sia impossibile arrivare ad essi, ma perché la strada che porta al tuo obiettivo è più accidentata di quello che dovrebbe essere.

Questi sono i principali ostacoli che puoi aver messo sulla tua strada:

  • dai spazio alla paura: di non avere talento, del giudizio altrui, di fallire. La paura è un freno potentissimo che ti impedisce di vedere quanto è ormai vicina la meta. È come una nebbia: nasconde quello che c’è a pochi metri da te. E siccome essere pessimisti è più facile che credere in sé stessi, oltre la nebbia si immagina sempre un precipizio. E allora che si fa? Ci si ferma, si preferisce mollare invece che rischiare di scoprire cosa c’è oltre la nebbia.
  • dai più importanza al giudizio degli altri rispetto alle tue impressioni personali
  • ti lasci opprimere o limitare dalle circostanze
  • sei negativo
  • abbandoni un sogno o un progetto dopo il primo fallimento

Legge di attrazione: decidi cosa vuoi dalla vita e attiralo a te

La Legge di attrazione afferma che tutto ciò che desideri arriverà a te se lo vuoi veramente. Sogni, desideri, idee: queste entità immateriali si possono concretizzare e diventare realtà se ti focalizzi su di esse. Secondo la Legge di attrazione questo è possibile perché concentrandoti su un obiettivo cominci a esercitare una spinta sull’Universo, che si mette da parte e ti fa strada.

Questa legge è antica, risale forse agli Egizi, ma è tornata attuale grazie al libro “Il Segreto” pubblicato nel 2006 da Rhonda Byrne. Anche l’attore Will Smith, protagonista di un emotivo film sulla ricerca della felicità ha voluto dare il suo punto di vista su questa legge cosmica, utilizzando degli esempi tratti dalla vita reale per dimostrare che è possibile raggiungere il successo se si è davvero motivati.

Qui il video:

Spero che questo video ti abbia offerto degli spunti utili. Ti elenco quelli che secondo me sono dei consigli utilissimi per qualsiasi professionista che voglia dare una svolta alla sua vita e alla sua carriera professionale:

  1. Se ti impegni puoi realizzare tutto quello che desideri.
  2. Non c’è una scorciatoia per il successo: se vuoi qualcosa devi lottare per ottenerla.
  3. Per costruire un muro devi pensare un mattone alla volta. Ogni obiettivo può sembrare impossibile da raggiungere ma niente è davvero irraggiungibile se pianifichiamo la nostra scalata un passo dopo l’altro.
  4. Decidi cosa vuoi realizzare e chi vuoi essere: l’Universo ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi.
  5. La concentrazione aiuta ad attirare risultati positivi.
  6. Non farti bloccare dalla paura: usala come una spinta per migliorarti.
  7. Proteggi i tuoi sogni: non permettere a nessuno di dirti che non sei capace di fare qualcosa.
  8. Focalizzati su obiettivi precisi e scegli in che cosa vale la pena di investire i tuoi sforzi e le tue speranze. Fare più cose contemporaneamente disperde le energie: meglio concentrarsi su una sola importante meta.
  9. Non avere paura di essere irrealista: le più grandi invenzioni dell’umanità si devono a persone che venivano considerate pazze dai loro contemporanei.
  10. Non avere paura di non avere talento: se lavori sodo e ti impegni con costanza per migliorare le tue capacità, ottieni comunque grandi risultati. Il talento da solo non basta per raggiungere il successo.
  11. Ama la vita: è reale, è grandiosa, è semplice. Il più delle volte siamo noi a complicare le cose.
  12. La tua vita diventa migliore se rendi migliore la vita di qualcun altro. È importante proporsi di fare la differenza in questo mondo.
  13. Niente è impossibile ma devi essere tu il primo a crederci.

Focus, impegno e fiducia in te stesso: non ci sono altri segreti

La Legge di attrazione, anche se può sembrare astratta, in realtà ti aiuta a mettere in moto un atteggiamento positivo che ti avvicina ai tuoi obiettivi.

Per ottenere dei risultati concreti devi farti carico del tuo destino e muoverti verso ciò che ti interessa.

Focus, impegno e fiducia in te stesso sono le tre linee direttrici che devi seguire per avere successo. A volte incontrerai degli ostacoli lungo il cammino, altre dovrai affrontare delle crisi ma non farti spaventare: ora sai che molti problemi puoi facilmente superarli avendo fiducia nelle tue capacità e che ogni crisi è in realtà un’opportunità per rifocalizzare il tuo percorso e, perché no, anche per imparare dagli errori commessi.

Come diceva Churchill: “Il successo è l’abilità di passare da un fallimento all’altro senza perdere l’entusiasmo”.

Che cosa ne pensi della Legge di attrazione e dei consigli di Will Smith per raggiungere la felicità nella vita?

Aspetto i tuoi commenti.

Mi presento

Sono Isabella Ratti, una Style Coach con il cuore italiano e l’anima nomade. A Milano scarico l’adrenalina nell’animazione delle sfilate, a Lugano coltivo l’equilibrio. Da bambina disegnavo abiti, oggi aiuto le persone e le aziende a disegnare la loro immagine, trasformando imperfezioni e difetti in punti di forza.

Seguimi sui Social

Restiamo in contatto!

Per maggiori informazioni sui miei corsi o sui miei servizi, non esitate a scrivermi qualsiasi domanda o richiesta, vi risponderò il prima possibile!

CONTATTAMI